Settore civile

Anche molti interventi di efficientamento energetico e miglioramento del confort abitativo eseguiti su edifici esistenti possono usufruire degli incentivi.
Ecco alcuni esempi:

  • Isolamento delle pareti con il sistema a cappotto;
  • Realizzazione di facciate ventilate;
  • Isolamento delle coperture e dei sottotetti;
  • Coibentazione dei pavimenti;
  • Riqualificazione dell’involucro con il sistema ad insuflaggio;
  • Sostituzione di vetri semplici con vetri doppi;
  • Installazione di impianti fotovoltaici con P < 20 kW.